Narjess Hazel partecipa al salone internazionale dell’agricoltura grazie al progetto della Cooperazione italiana

Opportunità, inclusione e spirito d’iniziativa: questi sono i principi alla base dell’attività imprenditoriale di Narjess Hazel, una giovane imprenditrice di Medenine, che partecipa alla fiera internazionale dell’agricoltura e della pesca a Tunisi.
Un’opportunità resa possibile grazie al progetto realizzato dall’agenzia UNOPS e finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Infatti, nell’ambito di questa iniziativa, Narjess ha creato la sua azienda “Narpis”, dedicata alla produzione di miele, allevamento  e prodotti delle api. Da allora l’attività di Narpis ha iniziato a crescere costantemente e i suoi prodotti stanno diventando sempre più famosi nel mercato e altrove.
In questo modo, Narjess può ora esporre i suoi prodotti nelle più importanti fiere organizzate in Tunisia.

Posted in .